venerdì 5 agosto 2011

LA MIA TORTA SIMIL-ZEBRATA

E gia' simil-zebrata perche' ho tentato di rifare una ricetta ke avevo visto in qualke blog ma adesso non ricordo quale, il risultato doveva essere un po' diverso, si dovevano vedere delle striature marroni come una zebra ma a me si vedono pochissimo e penso di aver capito l'errore: la parte d'impasto al cacao e' piu' pesante e tende ad andare sotto quindi bisogna essere molto veloci nel metterla nella teglia e infornarla subito, quindi non fate come me e siate molto veloci. Pero' vi aasicuro ke e' molto buona!

INGREDIENTI:

300g farina antigrumi MOLINO CHIAVAZZA
250ml latte
250ml olio di semi
200g zucchero
3 cucchiai di cacao amaro
4 uova
1 bustina di lievito




Preriscaldare il forno a 170°. Montare le uova con lo zucchero, poi aggiungere il latte con l'olio, mescolare e aggiungere la farina e il lievito. Dividere l'impasto in 2 parti ed in uno aggiungere il cacao. Imburrare una teglia e versare gli impasti alternandoli a 3 cucchiai alla volta. Infornare x 35/40 minuti circa.

7 commenti:

  1. ciao, Fragolina, forse l'hai vista nel mio vecchio blog.. ad ogni modo, se procederai nel modo in cui ti descrivo, vedrai che riuscirà perfettamente:
    Zebra Cake di Elga
    4 uova intere sbattute con 200 g zucchero fino a renderle ben chiare espumose. Aggiungere 250 g latte e 250 g olio ( io ho usato l'olio di riso)
    Unire della vaniglia ( io non l'ho messa) e, poi, 300 g farina.
    Ho diviso in due parti l'impasto, pesandolo ( non mi fido dell'esame occhiometrico :D )e, in uno, aggiungere 2 cucchiai di cacao in polvere ( io ne ho aggiunti 3 e mezzo)
    Imburrare ed infarinare bene una teglia ( io ho usato lo spray staccante) e versarvi, con grande pazienza (e cercando d'essere più precise di me ), 3 cucchiai d'impasto bianco, poi 3 cucchiai d'impasto nero e continuare così fino ad esaurimento degli ingredienti. In questo modo si otterrà l'effetto zebrato. Io, per rendere ancora più carina la torta, ho anche decorato con uno stuzzicadenti, partendo dal centro verso l'esterno.
    Infornare a 180° per circa 35 minuti, io ho fatto la prova stecchino.
    NOTA: ho decorato la torta con la glassa lucidissima di Anita di Coquinaria: ho amalgamato 200 g cioccolato fondente con 70 g burro e 2 cucchiai d'acqua, mescolando sempre e togliendo, di tanto in tanto, il apdellino dal fuoco. Una volta che la glassa s'è presentata liscia e fluida, ho versato sulla torta. Ho decorato con confettini argentati.

    RispondiElimina
  2. Ciao Luisa sei stata molto gentile ma la ricetta l'ho presa su facebook dalla Dolce Cuochina ma sono felice di averti conosciuto, ho visitato il tuo blog, complimenti sei bravissima!

    RispondiElimina
  3. Ciao Fragolina! Grazie di aver scelto di seguire il blog! Anche il tuo è molto bello e ti seguirò anch'io con piacere!
    Ciao e a presto!

    RispondiElimina
  4. Ciao Fragolina! Ricambio con piacere la tua graditissima visita, diventando la tua 50a sostenitrice! Tonda tonda! ;-) Buonissima e bellissima questa torta zebrata! Te ne rubo una fetta per la merenda! ;-) Un bacione e buon lunedì!

    RispondiElimina
  5. Fragolina questa torta te la rubo subito

    RispondiElimina
  6. ciao, sono Elena,hai un blog molto bello, mi sono unita tra i tuoi sostenitori e se vorrai venire a visitare il mio blog mi farà molto piacere

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...